Lacy Leadership

Success is Near

Sincero pentimento da Zina

A Ustadh Salman Younas viene chiesto come pentirsi sinceramente di aver commesso zina e se è necessario chiedere perdono all’altro. Domanda: Assalam alaykum wa rahmat Allah wa barakatuh. Sono un giovane ragazzo musulmano. Prego cinque volte al giorno. Ma ho commesso zina diverse volte. Ho fatto tawba e ci sono tornato. E poi ho fatto […]

A Ustadh Salman Younas viene chiesto come pentirsi sinceramente di aver commesso zina e se è necessario chiedere perdono all’altro.

Domanda:

Assalam alaykum wa rahmat Allah wa barakatuh.

Sono un giovane ragazzo musulmano. Prego cinque volte al giorno. Ma ho commesso zina diverse volte. Ho fatto tawba e ci sono tornato. E poi ho fatto di nuovo tawba. Sto cercando di riempire completamente le 3 condizioni di tawba. Ma dato che il mio crimine coinvolge altri individui, come posso chiedere loro perdono?

Ho sentito che una delle condizioni di tawba coinvolge i diritti degli altri. Ma mi vergogno così tanto di andare dalla persona con cui ho commesso zina e chiedere perdono. La mia domanda è: sarà sufficiente se rimpiango il mio peccato e chiedo perdono ad Allah? O devo chiedere perdono anche a loro?

Risposta:

Wa alaykum assalam wa rahmat Allah wa barakatuh.

In questo caso è sufficiente chiedere il perdono di Allah, provare rimorso per il tuo peccato e voler non tornare mai più ad esso.

Il peccato che hai commesso è qualcosa di molto grave. Tuttavia, non dovresti perdere la speranza nella misericordia di Allah, che ha sollevato le persone che erano intrappolate in luoghi molto più oscuri in stati molto alti. Come afferma il Corano, ” Non disperate della misericordia di Allah. In verità, Dio perdona tutti i peccati.”(Sura al-Zumar 39:53)

Rivolgetevi ad Allah pentiti e riconoscenti per avervi permesso di realizzare i vostri errori. Dovresti anche chiedere perdono per coloro che hai aiutato a compiere azioni peccaminose essendo un partner di esso. Mentre, non c’è bisogno di cercare in realtà il loro perdono, si dovrebbe chiedere ad Allah di girare i loro cuori verso di Lui, pulire i loro peccati, e permettere loro di entrare nella Sua obbedienza.

Salman

Controllato e approvato da Shaykh Faraz Rabbani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.