Lacy Leadership

Success is Near

How To Tell A True War Story di Tim Obrien

Short Story Critica esplicativa”How To Tell A True War Story”Nel breve estratto di Tim O’Brian, How to Tell A True War Story, il narratore racconta le sue esperienze di indurimento nella guerra del Vietnam (1956-1975). O’Brian descrive la storia di Rat durante la guerra, e le sue esperienze di perdere il suo migliore amico. Attraverso […]

Short Story Critica esplicativa”How To Tell A True War Story”Nel breve estratto di Tim O’Brian, How to Tell A True War Story, il narratore racconta le sue esperienze di indurimento nella guerra del Vietnam (1956-1975). O’Brian descrive la storia di Rat durante la guerra, e le sue esperienze di perdere il suo migliore amico. Attraverso l’uso di divizi letterari come imagry, idee paradossali, così come temi che si giustappongono tra loro, O’Brian è in grado di fornire un messaggio efficace in reguards al complesso rapporto tra guerra fisica e storie di guerra. L’uso delle immagini e del linguaggio descrittivo consente un’esperienza realistica per il lettore e amplifica la percezione del testo da parte del pubblico. Inoltre, paradossi sono inclusi per aggiungere significato al testo, migliorando le idee sottili e più complesse e temi della storia. Allo stesso modo, la giustapposizione stratetica di idee e oggetti in parallelo tra loro per enfatizzare il contrasto, crea essenzialmente un senso di anticipazione e rafforza il simbolismo.Uno degli aspetti principali della storia sono i dettagli sensoriali che sono implimentati per trasportare ulteriormente il lettore nelle scene di guerra. In alcune parti della storia, le narrazioni di prima mano sono incorperate per ottenere una maggiore comprensione dei pericoli e delle emozioni che circondano costantemente i soldati vietnamiti. Nel bel mezzo della storia, O’Brien approfondisce la missione in cui il suo amico Rat vede il suo migliore amico, Kurt Lemon, morire per mezzo di trappola esplosiva. Commenta la morte di Limone: “Quando morì era quasi bello, il modo in cui la luce del sole lo circondava e lo sollevava e lo risucchiava in alto in un albero pieno di muschio e viti e fiori bianchi” (2). La morte di un commilitone sembrava aver influito molto…… mezzo di carta …… selvaggiamente massacrato da un soldato indurito, simboleggia l’innocenza dei due soldati che erano stati selvaggiamente portati via dalla realtà della guerra.La storia non solo racconta gli eventi, ma approfondisce anche il significato più profondo dietro ogni storia di guerra. Nel commento di O’Brien, allude al fatto che la verità è spesso trascurata, e la guerra non è un argomento un tono. Le verità della guerra sono contrastanti, perché la guerra può essere un’esperienza di bellezza e orrore. Le esperienze che si devono sopportare sono inarticolate e spesso piene di emozioni innumerevoli. Attraverso l’uso di dispositivi letterari come imagry, paraxoxies e giustapposizioni di temi, O’Brian è stato in grado di creare un racconto affettivo che ha ulteriormente informato i lettori della “verità” dietro ogni storia di guerra. Così, riducendo il divario tra la guerra fisica e storie di guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.